Tassazione plusvalenze senza prelievi

A partire dal 2014 l’aliquota della tassazione delle rendite finanziarie derivanti da azioni, opzioni, futures, cfd, forex, obbligazioni, ETF armonizzati, dividendi o cedole e valuta estera è pari al 26%. Mentre per le obbligazioni e Titoli di Stato la tassazione è del 12,5%.
Gli ETF non armonizzati invece vanno a tassazione ordinaria (vengono tassati in base allo scaglione di reddito di appartenenza, dal 23% al 43%).
Infine vi è lo 0.2% sul saldo del conto (imposta IVAFE).

Ricordiamo inoltre che è sempre obbligatorio dichiarare un conto trading estero e inserirlo nel Modello Redditi.
1. Non vi sono soglie al di sotto delle quali viene meno questo obbligo. La soglia di €5.000 è valida per i conti correnti, ma i conti trading sono conti depositi e non hanno soglie.
2. Anche in caso di minusvalenze: per non perdere la possibilità di compensarle con successive plusvalenze per i prossimi 4 anni.
3. Anche in assenza di prelievi: se il conto è all’estero deve essere dichiarato compilando il quadro RW e versando l’IVAFE anche se non sono state effettuate operazioni.
4. Le imposte si pagano sulle plusvalenze realizzate (che vanno sempre dichiarate).

Devo dichiarare conto 2021

Se ha aperto il conto nel 2021 dovrà pagare le relative imposte entro il 30 giugno 2022 e inviare la dichiarazione all’agenzia delle entrate entro il 30 novembre 2022, potrà contattarci a gennaio 2022 per il preventivo.

Dichiarazione conti trading

Buongiorno, se ha aperto i suoi conti trading quest’anno dovrà dichiararli l’anno prossimo.
I redditi derivanti da questi conti in regime dichiarativo devono essere inseriti nel Modello Redditi Persone Fisiche entro scadenze ben definite:

30 giugno: prima scadenza per il pagamento delle imposte
30 luglio: seconda scadenza per il pagamento delle imposte (con maggiorazione dello 0.40%)
30 novembre: invio dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate
+ ulteriori 90 giorni: invio dichiarazione dei redditi tardiva all’Agenzia delle Entrate

Cosa comprende la vostra dichiarazione redditi ?

Si effettua il servizio per i soli clienti che effettuano personalmente il 730 o non hanno altri redditi. L’invio telematico verrà effettuato entro la scadenza per l’invio della dichiarazione dei redditi (attualmente fissata al 30 novembre).

Scadenze fiscali

Buongiorno,
I redditi derivanti da un conto trading, italiano o estero, in regime dichiarativo devono essere inseriti nel Modello Redditi Persone Fisiche entro scadenze ben definite:

30 giugno 2022: prima scadenza per il pagamento delle imposte
30 luglio 2022: seconda scadenza per il pagamento delle imposte (con maggiorazione dello 0.40%)
30 novembre 2022: invio dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate
+ ulteriori 90 giorni: invio dichiarazione dei redditi tardiva all’Agenzia delle Entrate

Quale Broker ?

Certamente, tra i vari Broker su cui offriamo il servizio fiscale c’è anche IG market.
Può consultare la lista di tutti i broker di cui effettuiamo le elaborazioni qui: https://www.tassetrading.it/come-inviare-dati/

Dichiarazione criptovalute

Quando si detengono le criptovalute su exchange esteri, cold-wallet (chiavetta), wallet virtuali e exchange decentralizzati si hanno due obblighi fiscali:
1. obbligo di dichiarare le plusvalenze solo se la giacenza in valuta supera €51.645,69 per 7 giorni lavorativi consecutivi con il cambio richiesto dalla normativa.
2. obbligo di monitoraggio fiscale

Potranno essere presi incarichi per la compilazione del quadro RW (monitoraggio fiscale) qualora il cliente non avesse superato la giacenza di €51.645.69 di valuta estera, inclusa criptovaluta, per 7 giorni lavorativi. In questo caso il cliente ci dovrà inviare il saldo di inizio anno (o primo deposito se zero) e il saldo di fine anno (o ultimo prelievo se zero) di ciascun exchange / wallet da dichiarare.
Il costo è di € 49 se viene fornito solo il saldo iniziale e finale del conto.

Preventivo Plus500 e Markets.com

Per ricevere un preventivo del suo conto trading Plus500 necessitiamo:
-Estratto conto/statement in HTML*
-Elenco versamenti/prelievi: esportabile dalla piattaforma in formato CSV – sezione storia monetaria
-Saldo iniziale (al 01.01) e finale (al 31.12) del conto
*Come scaricare l’HTML?
1) Utilizzare il Browser Chrome.
2) Creare l’estratto conto per il periodo in “report”.
3) Cliccare con tasto destro sull’estratto conto e selezionando “salva con nome”.
4) Scegliere una cartella vuota e salvare la pagina come pagina HTML completa.
5) Zippare tutto il contenuto salvato nella cartella vuota (file e sottocartella) e inviarci i file.
Per ricevere un preventivo del suo conto trading Markets.com. necessitiamo:
-un Estratto conto annuale in HTML/EXCEL/CSV + un Estratto conto annuale in PDF
-il Saldo iniziale (al 01.01) e finale (al 31.12) del conto

Tariffe Etoro

La tariffa massima è 99 euro, in base al club di appartenenza su eToro potrà usufruire di ulteriori scontistiche.