Minusvalenze Etf non armonizzati

Buongiorno, le minusvalenze da ETF NON armonizzati si possono compensare con plusvalenze da azioni, opzioni, futures, cfd, ecc.
Ma non possono essere compensate con i redditi ordinari.

ETF armonizzati e tassazione

Gli ETF armonizzati hanno il tipo B nel quadro RM12.
Per il codice stato estero, va inserito il paese di emissione di quel ETF. Dovrebbe dividerli per gruppi di paese di emissione anche se senza software può essere una procedura abbastanza lunga.

Posizioni short per azioni e opzioni

Le posizioni short di qualsiasi asset class devono sempre essere considerate ai fini IVAFE e Capital Gain… ma per le valute estere e criptovalute bisogna prendere in considerazione se è stata superata la soglia di detenzione per almeno 7 giorni consecutivi il controvalore di EUR 51,645.59 utilizzando il cambio del 1 gennaio dell’anno di riferimento.
Il buyback non avrà un effetto diretto sulla tassazione, ma cambierà il costo di carico dell’azione.

Conto avatrade global è considerato estero o italiano?

Buongiorno,
Dipende da dove ha sede il conto verso il quale effettua il deposito e su cui effettua le operazioni di trading: nel caso si trattasse di un conto con sede in Italia non dovrà compilare il quadro RW; nel caso il conto avesse sede in un Paese diverso dall’Italia sarà tenuto a compilare anche il quadro RW.

Domanda per gli swap

Buongiorno, ciò che ha fatto il suo commercialista è corretto.
Gli interessi positivi sono soggetti all’imposta del 26% dei redditi da capitale, mentre gli interessi negativi vengono persi.
Inoltre, non esistono soglie minime per il pagamento degli interessi.

Demo su Iqoption

Buonasera
il conto demo non deve essere dichiarato in quanto gli importi non sono reali. 

Quando fare la dichiarazione

Se il conto è stato aperto nel 2021 dovrà occuparsi della dichiarazione dei redditi non appena concluso quest’anno fiscale, ovvero al 31.12. Avrà tempo fino al 30 giugno (scadenza per il pagamento delle imposte).