da lunedì a venerdì

tel: 0523 1823221

 

da lunedì a venerdì

tel: 0523 1823221

 

Tasse Plusvalenze Usa Interactive

634 viewsAltroPlusvalenze Usa Interactive
0
0 Comments

Buongiorno, per i dividendi ,secondo gli accordi Usa-Italia, Interactive Brokers applica un’imposta sostitutiva per il governo Usa del 15%. In questo modo lo Stato americano ha la sua parte di tassazione e noi verseremo sul restante il 26% allo Stato Italiano. Ma cosa succede alle plusvalenze eventuali quando chiudiamo le posizioni visto che qui IB non agisce come sostituo di imposta? All’Italia noi versiamo di nuovo il 26% con il quadro RM ma come compensiamo la parte immagino dovuta agli Usa?
Gli Usa, su segnalazione di IB, chiedono all’Italia la sua parte che a sua volta pescherà dal 26% che avremo versato? Dichiarando e versando le tasse riguardo le plusvalenze allo Stato italiano siamo ok o dobbiamo agire in qualche modo verso gli Usa? (o altro paese estero comunque se siamo in regime dichiarativo). Grazie.

Domande con risposta
Aggiungi un commento
0

Buongiorno
I dividendi esteri subiscono una doppia imposizione:
1. la prima nel paese di origine (il 15% è sempre dovuto secondo i Trattati contro la doppia imposizione)
2. in Italia, al 26%

Mentre per i conti esteri è poi obbligatorio:
1. dichiarare i redditi (plusvalenze da azioni, opzioni, futures, ecc): tassate al 26%
2. dichiarare il conto (quadro RW)

Domande con risposta
Aggiungi un commento
Top