Chiamaci:

Conto Directa

2.08K viewsRegime Dichiarativo
0
0 Comments

Buongiorno

ho un conto su DIRECTA ( che se non sbaglio è italiano) su cui ho un po di investimenti in ETF fermi li, perchè sono a lungo termine.
In dichiarazione vanno inseriti?
Faccio trading anche su NAGA e TRADING 212, questi se non sbaglio, sono esteri e l’hanno prossimo devo inserirli in dichiarazione, è corretto?

Roberto Ha fatto una domanda 21 Ottobre 2022
Aggiungi un commento
0

Buongiorno,
E’ sempre obbligatorio dichiarare un conto trading estero e inserirlo nel Modello Redditi.
1. Non vi sono soglie al di sotto delle quali viene meno questo obbligo. La soglia di €5.000 è valida per i conti correnti, ma i conti trading sono conti depositi e non hanno soglie.
2. Anche in caso di minusvalenze: per non perdere la possibilità di compensarle con successive plusvalenze per i prossimi 4 anni.
3. Anche in assenza di prelievi: se il conto è all’estero deve essere dichiarato compilando il quadro RW e versando l’IVAFE anche se non sono state effettuate operazioni.
4. Le imposte si pagano sulle plusvalenze realizzate (che vanno sempre dichiarate).

Aggiungi un commento
You are viewing 1 out of 2 answers, click here to view all answers.
Top