da lunedì a venerdì

tel: 0523 1823221

 

da lunedì a venerdì

tel: 0523 1823221

 

Chiarimento

1.63K viewsRegime Dichiarativo
0
0 Comments

Quindi x capirne di piu’:
“I redditi derivanti dal conto trading vengono tassati al 26% e non si sommano ai propri redditi ordinari. Gli unici strumenti che vanno a tassazione ordinaria sono le plusvalenze da ETF non armonizzati (vanno a sommarsi ai propri redditi e vengono tassati in base allo scaglione di reddito di appartenenza). Gli ETF armonizzati così come le cedole e i dividendi vanno invece a tassazione separata al 26%.”
I redditi da Trading si distinguono anche dai redditi da affitto di una casa locata in regime cedolare secca? In questo caso i redditi dell’affitto, percepito dall’investimento immobiliare che genera l’introito in regime cedolare secca, possono compromettere la percezione del bonus Renzi ed influiscono l’irpef? Se uso de giro per investire in alcuni etf armonizzati ed azioni posso usufruire del vostro servizio per la dichiarazione dei redditi? Grazie mille e buon lavoro

Changed status to publish
Aggiungi un commento
0

I redditi da trading vanno nei Redditi Diversi (quadro RT) a tassazione del 26%, pertanto non si sommano agli altri redditi.

Solamente le plusvalenze da ETF non armonizzati vanno a tassazione ordinaria e si sommano ai propri redditi.

Edited answer
Aggiungi un commento
Top